CERVIA – UNA CASA TUTTO L’ANNO

Viale Milazzo 26

il rinnovamento passa dal recupero delle tradizioni.

Un fenomeno sociale che andrebbe analizzato, ma che segna il passo con un nuovo modo di vivere il rapporto con la città e il territorio, dove non ci si accontenta più della “vetrina” , ma si cercano contenuti, storia, richiamo con l’ambiente, benessere, relazioni, stimoli culturali e gastronomici, alla continua scoperta del “genius loci” che la città di Cervia, più di altre è capace di dare.

E’ ormai da qualche anno infatti che la città del sale sta rivendicato la sua identità di località balneare,  senza rimanere più vittima del fascino glamour della blasonata Milano Marittima.

Da sempre meta delle famiglie, ora si è creata uno spazio molto più ampio anche tra i giovani e in quelle  generazioni che voglio vivere la città oltre la spiaggia. Un connubio fortunatissimo, tra storia, tipicità (il presidio Slow-Food Sale dolce di Cervia), tradizione e ricerca enogastronomica e appuntamenti culturali importantissimi, ormai hanno elevato questa bellissima località tra le più affascinanti mete da scoprire d’Italia.

Abbiamo assistito  così ad un lento, ma progressivo spostamento dei locali, o meglio degli operatori impegnati nel settore, dalla rotonda I° Maggio al “canalino” sotto la torre di San Michele. Una passaggio, forse non immediato, ma accolto prima dai residenti poi piano piano anche dai turisti con grande entusiasmo. Gli aperitivi, i ristoranti, gli incontri, gli appuntamenti e le serate oggi si vivono sul pontile del porto canale, con un percorso che non ha soluzione di continuità dal mare al centro storico.

Cervia è ora una città per tutto l’anno. Ricchissima è l’offerta di appuntamenti  e servizi che ogni momento è buono per venire viverci. Non una meta isolata che nei mesi invernali si spopola ed è abbandonata alla desolazione, ma centro dotato di negozi sempre aperti, attività artigianali e commerciali fiorenti, ospedale, chiese, musei, servizi e istituzioni.

Abbiamo creduto  in questo e già nel 2007, in tempi in cui certamente questa tendenza non era nemmeno iniziata, abbiamo cominciato a ristrutturare degli immobili. Si, ristrutturare, perché Thema Immobiliare da sempre è attenta al “CONSUMO DEL SUOLO”, preferendo interventi di riqualificazione e ristrutturazione, piuttosto che nuove lottizzazioni e costruzioni. Abbiamo cercato di localizzarci in zone che potessero essere sia turistiche che residenziali, perché riteniamo che la suddivisione in questo senso sia penalizzante per la città stessa.

Le nostre case di VIALE MILAZZO  26, costruite con una attenzione alla Bio architettura, sono dotate di tutti i comfort. Il riscaldamento autonomo è a pavimento, con caldaia a condensazione con possibilità di controllo remoto, così da poter pianificare anche da lontano l’accensione dell’impianto, con un semplice sms dal proprio telefono cellulare. Predisposizione impianto di aria condizionata; a tal proposito ricordiamo che le nostre case sono costruite con il cappotto esterno tanto da non essere necessario attivare l’aria condizionata, per molti non ritenuta salutare. Predisposizione per antifurto sia con impianto volumetrico all’interno dell’appartamento, che con sensori sulle finestre.  I sanitari di tutti i bagni sono sospesi, così da permettere più facilmente la pulizia dei pavimenti ma anche la possibilità di posare dei pavimenti in legno. Miscelatori termostatici nelle docce, che memorizzano la temperatura costante. Scalda salviette in tutti i bagni. Impianto di ricezione TV con satellitare in tutte le camere. Le porte sono tutte laccate bianche e gli infissi esterni sono vetrocamera basso emissivi per il contenimento energetico, questo permette un isolamento dal rumore totale rispetto all’esterno.

Abbiamo edifici in classe energetica C.

I terrazzi sono rivestiti con uno speciale pavimento industriale realizzato con un impasto di legno (scarti di lavorazione, quindi ecologico) e PVC, che ha una usura eccezionale (resiste benissimo senza rovinarsi sia al gelo ma anche ai caldi estivi) e non richiede manutenzione eccessive; se fosse in legno ogni anno sarebbero necessari trattamenti specifici molto onerosi e impegnativi.  Abbiamo invece optato per questo prodotto perché la casa al mare non deve diventare un impegno di tempo.

L’edificio è protetto esternamente da grandi terrazzi con telai in ferro, vetro e tende in tessuto tecnico (lo stesso utilizzato per le vele delle barche garantito all’usura dell’aria, delle piogge e del sole per 25 anni). Queste strutture permettono di creare zone d’ombra e di protezione molto efficaci per la creazione di un microclima sia interno che esterno agli appartamenti ottimale per la vivibilità. Come dicevamo infatti nei nostri edifici si è riscontrato che può non essere necessario l’utilizzo dell’aria condizionata (comunque predisposta)

Tutte le nostre case, proprio per scelta consapevole di non usare altro terreno libero per nuove costruzioni, sorgono sempre da edifici esistenti. Anche nel caso dell’immobile di viale Milazzo 26 a Cervia siamo partiti da un edificio esistente, completamente ricostruito, con rifacimento totale della struttura antisismica e dei tamponamenti esterni. Questo, con gli incentivi previsti per legge, permette agli acquirenti di sfruttare la detrazione fiscale del 50% su euro 96.000,00 in dieci anni. Cosa significa questo: che chi compra può detrarre dalle tasse euro 4.8000,00 ogni anno (se un contribuente deve pagare 12.000,00 euro di tasse , ne dovrà così pagare 7.200,00). Forse è un incentivo che vale la pena sfruttare!!

Abbiamo appartamenti nuovi a partire da euro 260.000,00 (da cui scontare il recupero fiscale di euro 48.000,00)

 Oggi più che mai siamo convinti che un investimento immobiliare a Cervia, sia un investimento sicuro e versatile, che si rivaluterà nel tempo.